Blog Eventi

NetMediaEurope Italia

« novembre 2011 | Main | gennaio 2012 »

A tutto Android

Ice-Cream-sandwichLa piattaforma Android si sta aggiornando alla quarta release: Ice Cream Sandwich, già vista si Samsung Galaxy Nexus. I prossimi smartphone Android 4.0, che verranno presentati al CES, potrebbero essere nuovi Xperia di Sony. Ma quali tecnologie vedremo al CES in ambito Mobile? Innanzitutto i chip quad-core: Nvidia Tegra 3. Altra tecnologia sotto i riflettori sarà NFC (near field communication). Su Galaxy Nexus abbiamo visto come funziona Android Beam con NFC: per scambiare documenti, video e musica basta accostare due smartphone tra di loro.

Inoltre il 2012 sarà l'anno del 4G: lo standard LTE (Long Term Evolution) sta sbarcando sui principali smartphone top di gamma.

La banda larga mobile sta compiendo un balzo in avanti: in Italia è passata dal 19% del 2010 al 47% del 2011. A livello europeo, nel 2011 il 47% delle aziende aveva un accesso ad internet mobile, rispetto al 27% del 2010.

Inserito il 31 di dicembre 2011 in Ces 12
Permalink | Commenti (0)

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Pubblicità

Asus scommette sul tablet quad-core

Asus toglierà i veli a Eee Pad Transformer Prime, il primo tablet quad-core. I punti di forza della seconda generazione del Transformer di Asus, saranno:  Soc quaAsus-transformer-primed-core Nvidia Tegra 3, cinque volte più potente del predecessore; piattaforma Android 4.0 (Ice Cream Sandwich), schermo Super IPS+

Le specifiche sono interessanti: schermo da 10.1 pollici, con tastiera staccabile, sottile 8.3 mm, uscita mini-HDMI, slot microSD e versione Android Ice Cream Sandwich. Il tablet quad-core ha risoluzione da 1280 x 800, display Super IPS+ protetto da Gorilla Glass, angolo da 178 gradi e brillantezza massima di 600 nits. Equipaggiato con 1GB di RAM, GPS, giroscopio, è dotato di audio SonicMaster, videocamera frontale da 1.2 Megapixel e fotocamera da 8 Megapixel con auto-focus e lenti f/2.4 e sensore CMOS retroilluminato, per video da 1080p. Grazie alla batteria 22Wh il tablet di Asus promette 12 ore di durata batteria, più altre sei con la dock.

Inserito il 30 di dicembre 2011 in Ces 12
Permalink | Commenti (0)

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Il tablet da 7 pollici di Archos è low-cost

 Archos presenterà al CES 70b Internet Tablet motorizzato con una CPU da 1.2 GHz, 512 MB di RAM, display capacitivo con risoluzione 1024 x 600, 8 GB di memoria interna, WiFi, HDMI, e slot micro SD per l’espansione dello spazio di archiviazione. Il tablet da 7 pollici con soli 199 dollari accede ad Android Market.Da Archos un tablet da 7 pollici: a 199 dollari

Inserito il 27 di dicembre 2011 in Ces 12
Permalink | Commenti (0)

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Nintendo potrebbe svelare Wii U

Nintendo potrebbe decidere di mostrare al CES 2012 a che punto è lo sviluppo di Wii U, la seconda generazione della console da salotto. Secondo indiscrezioni, Nintendo permetterà di toccare con mano Wii U solo ai giornalisti e non a tutti i visitatori. Ma sarà comunque un'occasione per conoscere meglio la console, i cui punti di forza sono: il supporto all’alta definizione dell’HDTV ed il controller con schermo touchscreeNintendo-wii-u-1n da 6.2 pollici (un controller che non è una console portatile, come finora ha sottolineato Nintendo). 

Wii U avrà un controller touchscreen che sembra un DS con qualche piccolo comando manuale e il motion control (ma funzionerà solo con la console). La grafica di Wii U sarà simile a quella della generazione di Xbox 360.
Lo schermo è da 6.2 pollici, ha un d-pad, due stick analogici, una fotocamera frontale, quattro pulsanti sul bordo, accelerometro, motori per la vibrazione e un microfono. E’ compatibile con la vecchia Wii e gli accessori come Wii Fit.
In precedenza Nintendo lo ha mostrato in esecuzione. Riporta Gizmodo: "attaccato ad una pistola si comporta da mirino e in un’altra demo, tenuto in modalità ritratto, è stato usato per colpire degli shuriken. In un’altra ancora in cui era tenuto come uno scudo, è servito a bloccare le frecce dei pirati".

Sembra che si possa usarlo per giocare sul controller touch ad un gioco del tutto diverso rispetto a quello a cui giocano tutti gli altri sullo schermo grande; oppure per ottenere un’altra visuale di ciò che accade sullo schermo della Tv. Altre caratteristiche sono: la funzione di videochat, browser web e rimanda le foto e i videi sulla TV via wireless.

Inserito il 22 di dicembre 2011 in Ces 12
Permalink | Commenti (0)

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

L'ultimo keynote di Microsoft

Al CES 2012 si terrà, per l'ultima volta, il keynote di Microsoft. Dal 2013 niente più discorsi inaugurali con anticipazioni. Per la Cea, l'organizzazione del Consumer Electronics Show è uno choc. Microsoft promette che però non è un addio alla fiera dell'elettronica: "Continueremo a participare al CES in quanto è un grande luogo dove connettersi con i partner e i clienti attraverso PC, teleSteve-ballmerfonia ed industria dell'intrattenimento, tuttavia non terremo più keynote dopo quest'anno perché le 'news milestones' non si allineano con la tempistica di gennaio dello show'". E' il business della comunicazione a dettare i tempi "precipitosi" delle news e dei rumors.

Frank X. Shaw, VP di Corporate Communications di Microsoft, spiega che ormai il mercato IT si muove ed evolve velocemente e cambia ancora più rapidamente, che non si può star più dietro a "eventi programmati" con troppo anticipo. Anche Apple cancellò il MacWorld di gennaio, prima di accelerare la sua corsa nel mercato Mobile. Microsoft è impegnata nello sforzo di attaccare i bisogni e la domanda degli utenti consumer in una realtà galoppante e accelerata, in cui non può più permettersi di programmare in anticipo una volta all'anno uno show principale che detta la tempistica di una release.

Microsoft non sta affatto dando l'addio al CES in generale, La Vegas continuerà a pullulare di staff che fanno affari nelle backrooms degli hotels, tuttavia non può più concedersi il lusso di investire in un keynote nel periodo dopo gennaio.

Apple e Google hanno evitato a lungo il CES, anche se Google è presente al Mobile World Congress (Mwc), la conferenza dedicata alla telefonia mobile di Barcellona.

Inserito il 22 di dicembre 2011 in Ces 12
Permalink | Commenti (0)

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Nokia ritorna negli Usa con Windows Phone 7.5

Nokia Lumia con Windows Phone 7.5 (Mango)

Nokia ritorna negli Stati Uniti. Un ritorno che passa per il CES 2012, dove il 9 gennaio, nella cornice di Las Vegas, si terrà un evento della casa finlandese dedicato ai nuovi Nokia Lumia con Windows Phone.

L'invito all'evento s'ispira all'interfaccia Metro di Windows Phone 7.5, nome in codice Mango, e del prossimo Windows 8. Dopo Nokia Lumia 710 e Nokia Lumia 800, già in Rete girano indiscrezioni su Nokia Lumia 900: ma l'aggiornamento della gamma Lumia potrebbe arriva a Mwc 2012, a Barcellona.

Nokia sta anche studiando il mercato tablet, ma per ora non si sbilancia: è focalizzata sui nuovi smartphone. Un tablet Windows 8, comunque, non è escluso in futuro.

Inserito il 20 di dicembre 2011 in Ces 12
Permalink | Commenti (0)

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Lg svelerà la sua Google Tv a Las Vegas

Per LG si tratterà della prima versione di Google TV, di cui finora negli Usa era uscito il modello di Sony. Di recente Google ha aggiornato Android Honeycomb per la Tv, introdotto le applicazioni Web di Android Market (800 apps, di cui una 30ina sviluppate ad hoc) e soprattutto ha svelato i 100 canali tematici di YouTube, frutto di partnership editoriali, con broadcaster Tv. Google-tv-market

Saranno canali originali con musica, televisione, film, news e sport: da Madonna alle star del momento (l’attore, ex di Demi Moore, Ashton Kutchner e l’astro del basket Shaquille O’Neal) , cento canali con produzione propria. Google vuole aumentare i ricavi dall’advertising video. Secondo ComScorei navigatori negli Usa hanno guardato una media di 19.5 ore di video lo scorso mese, in crescita dalle 18 ore di agosto: segno che lo streaming video registra forti incrementi. Google ha acquisito i set-top-box di Motorola per rilancare la Google Tv. Logitech ha perso più di 100 milioni nel progetto Revue, a causa dell’instabilità del software nella prima Gogle Tv. Ma il gigante di Mountain View in futuro rimedierà agli errori commessi nel lancio di un anno fa.

LG è il secondo maggior produttore di Tv. E lo sbarco di Google Tv in Europa dovrebbe avvenire nel 2012.

Inserito il 19 di dicembre 2011 in Ces 12
Permalink | Commenti (0)

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Intel sfiderà Arm su uno smartphone Android di Samsung

Secondo indiscrezioni, Samsung avrebbe in cantiere il primo smartphone Android con processore Intel, in arrivo sul mercaro nel 2012. Lo smartphone con chip Intel sarà equipaggiato con Android 4.0 ovvero Ice Cream Sandwich. Ice-Cream-sandwich

Intel sfiderà Arm e Nvidia Tegra su uno smartphone Android di Samsung. Mentre è al tramonte Wintel, e Windows 8 apre ai chip Arm e Nvidia (ma anche Qualcomm eccetera), Intel guarda al successo di Android per farsi largo nel Mobile.

Intel ha lavorato per ridurre drasticamente il consumo energetico: Paul Otellini, Ceo di Intel, ha  affermato a All Things Digital che i nuovi processori Atom basati su core Medfield hanno sorpassato i chip ARM nelle prestazioni grafiche (GLBenchmark) e javascript (SunSpider), posizionandosi sul podio fra i processori mobili a basso consumo. Il primo smartphone Android di Samsung con chip Intel verrà svelato al CES di Las Vegas.

Inserito il 19 di dicembre 2011 in Ces 12
Permalink | Commenti (0)
Tag Technorati: , , , , , , , ,

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Nypon è il primo smartphone di Sony

Dopo l'acquisizione della quota di Ericsson e la fine della join-venture Sony-Ericsson, sta per arrivare Nypon, il primo smartphone targato (solo) Sony. Appartiene alla gamma Xperia Arc.

Caratteristiche di Sony-nyponNypon saranno: la presenza della fotocamera frontale, avrà un profilo ricurvo nella parte posteriore in stile Galaxy Nexus; processore dual core (ST-Ericsson NovaThor U8500) da 1 GHz; fotocamera da 8 megapixel dotata di sensore retroilluminato Exmor R; display con risoluzione qHD 960×540 pixel da 4″, 1 GB di RAM e 16 di memoria interna (ROM).

Nypon sarà equipaggiato con sistema operativo Android Gingerbread 2.3.5, ma in una seconda fase sarà possibile l'upgrade ad Android 4.0, nome in codice Ice Cream Sandwich.

Inserito il 15 di dicembre 2011 in Ces 12
Permalink | Commenti (0)

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Le tendenze del 2012

Il Consumer Electronic Show (CES) ha presentato a Milano, alla presenza di Jason Oxman, vice presidente del CEA (Consumer Electronics Association), che cosa vedremo a Las Vegas dal 10 al 13 gennaio 2012. Non sono stati illustrati i prodotti, ma lo scenario che il mercato dell’elettronica di consumo. Secondo le stime della CEA la consumer electronics, uno dei pochi mercati a crescere, archivierà il 2011, a livello globale, con un fatturato complessivo di 963 miliardi di dollari, il 23% dei quali realizzato in Europa. Jason_oxman_ces-2012

Lo scenario conferma la digitalizzazione dei contenuti, siano essi testuali, video o audio. In questo senso il passaggio dalla tv analogica a quella digitale ha segnato forse l’ultimo decisivo passo, al quale si sono presto adattati produttori di hardware, service provider e broadcaster. Il riferimento alla tv non è casuale.

Tra le novità che saranno presentate nei giorni del CES a Las Vegas, le più interessanti sono nel comparto tv ed in particolare con tecnologia 3D – spiega Oxman -. Finora gli schermi 3D hanno incontrato molte resistenze tra i consumatori, per una serie di ragioni: l’utilizzo degli occhiali è considerato un ostacolo, qualcosa di fastidioso. Oltre a ciò esiste una certa incompatibilità tra occhiali di produttori diversi. Ma non solo: per poter vedere in maniera ottimale un film 3D senza occhiali bisogna stare in posizione perfettamente perpendicolare allo schermo, senza potersi muovere, pena vedere le immagini sfalsate. Ebbene, i visitatori del CES 2012 potranno invece scoprire una nuova tecnologia di ‘face tracking’ che individua il volto delle persone che siedono davanti alla tv e indirizza in modo corretto le immagini“.

Intorno alle tv si sta dunque muovendo qualcosa: produttori e content provider stanno lavorando insieme per venire incontro alle esigenze degli utenti e per migliorare il più possibile l’esperienza televisiva che non può, non potrà, più essere solo “passiva”, di tradizionale spettatore che resta fermo davanti allo schermo e subisce quel che vede. La Tv meno passiva è la Smart tv, dove la connessione a Internet consentirà di portare il Web sul piccolo schermo, con tutti i vantaggi che comporta.

Al Ces sono

attesi oltre 140 mila visitatori, di cui circa 30mila extra USA, 2700 gli espositori incluse 7 aziende italiane. Oltre ai classici stand, ci saranno anche aree dedicate a temi specifici: presso il Venetian Hotel sarà allestita Eureka Park, una zona concepita per permettere a start-up e piccole società di presentare le proprie soluzioni all’insegna della tecnologia d’avanguardia. Gli amanti di digital imaging troveranno di che soddisfare la curiosità presso PMA@CES, che mostrerà una ricca selezione di prodotti e tecnologie dedicate alla fotografia e all’immagine digitale; quasi 7.000 mq di esposizione saranno invece dedicati a iLounge Pavilion: iPhone, iPod, iPad e accessori per prodotti Apple, ma non solo.

GoElectricDrive TechZone sarà invece l’area espositiva dedicata alle tecnologie e ai nuovi prodotti alimentati da energia elettrica; Digital Health and Sport & Fitness TechZones mostrerà infine lo stato dell’arte per quel che riguarda l’innovazione in ambito healthcare,  fitness e soluzioni per il benessere.

Steve Ballmer, Ceo di Microsoft, che terrà il primo keynote del 9 gennaio, prima della inaugurazione ufficiale dell’evento. Nei giorni seguenti saliranno sul palco Dieter Zetsche, Chairman of the Board of Management of Daimler AG and Head of Mercedes-Benz Cars, Hans Vestberg, President and Chief Executive Officer of Ericsson Group, Gary Shapiro, President and Ceo di CEA e Paul Jacobs, Chairman and Ceo di Qualcomm. La presenza di Mercedes-Benz si “giustifica” con il sempre crescente impiego di alta tecnologia nel mondo automobilistico: “L’edizione 2012 del CES riserverà anche in questo ambito diverse interessanti sorprese per gli appassionati“, parola di Jason Oxam.

Inserito il 14 di dicembre 2011 in Ces 12
Permalink | Commenti (0)
Tag Technorati: , , , ,

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post