Blog Eventi

NetMediaEurope Italia

Gadget più green e wireless anche al Ceatec

Anche alla fiera della tecnologia consumer di Tokyo, oltre al moda dei gadget ultra-sottili e wireless, si è assistito all'invasione del Green It. Il Green It sta diventando un'esigenza, e già ha conquistato la scena al Ces di Las Vegas, al CeBit di Hannover e al recente Ifa di Berlino.

Ceatec_green Oltre al Green It, la fiera di Tokyo ha messo l'accento anche sulla tecnologia wireless.

Panasonic e Sony stanno utilizzando WirelessHD, che invia segnali video in alta definizione senza il bisogno di cavi HDMI tra TV e una risorsa video. Hitachi ha fornito una dimostrazione sfruttando la tecnologia ultra-wideband, che usa una differente parte dello spettro wireless per inviare segnali video tra dispositivi. La soluzione di WirelessHD è la migliore per l'utilizzo in una sola stanza, mentre UWB può essere usato in un'intera casa.

In ambito Green It, Toshiba, Hitachi e Panasonic hanno ridotto il consumo energetico delle nuove Tv.

Inserito il 5 di ottobre 2008 in Ceatec 08
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

La super batteria di Toshiba

Scib_toshiba_ceatec La Super Charge Ion Batteries (SCiBs) di Toshiba ha già visto diverse applicazioni industriali fino ad ora, suscitando non poca invidia nel mercato dei consumatori se si considera il suo tempo di ricarica velocissimo e la sua notevole durata (5000/6000 cicli di ricarica contro i 500 di una normale batteria al litio). Un anno e qualche batteria di laptop consumata dopo, Toshiba sta mostrando un prototipo di una SCiB per notebook al CEATEC, in quella che deve essere una delle dimostrazioni meno visivamente stimolanti di tutta l’esposizione.

Sono reticenti nel dare informazioni su una possibile data d’uscita, ma considerato il complicato procedimento di fabbricazione, probabilmente una data non la sanno neanche loro.
[Fonte: Gizmodo]

Inserito il 2 di ottobre 2008 in Ceatec 08
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Il nuovo prototipo di Fujitsu può essere smontato e riconfigurato

A riprova del fatto che il Giappone ha sempre i prototipi di telefoni più belli, questo Fujitsu messo in mostra al CEATEC vi permette di separare lo schermo dalla tastiera touchscreen in qualsiasi configurazione vogliate. Entrambe le parti possono essere utilizzate separatamente o tenute insieme da magneti e a seconda di dove attaccate lo schermo sulla tastiera, cambia quello che il touchscreen vi mostra.

Fujitsu_ceatec

Il modulo dello schermo contiene le funzioni software compresa la registrazione video e i giochi, mentre la tastiera è responsabile delle comunicazioni, come il 3G e la radio. Non sappiamo se questo sarà uno dei poci proptotipi presentati al CEATEC che vedrà la luce davvero, ma non possiamo non augurarci di vederlo presto sugli scaffali dei negozi.

[Fonte: Gizmodo]

Inserito il 2 di ottobre 2008 in Ceatec 08
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Le Oled e 3d Tv proiettano il futuro

I televisori non saranno sempre più sottili, ma anche sempre più evoluti: lo confermano le tante Oled e 3d Tv, presenti al Ceatec.

Oled_ceatec_2

Sony ha messo in mostra un display Oled da 0,3 mm, mentre Kddi ha svelato un prototipo di Oled da 3,1 pollici per dispositivi mobili. Nec invece ha proposto un modello di Lcd 3d.

A esprimere cautela sulla tecnologia Oled, è Panasonic: Sony ha già sul mercato un modello da 11 pollici e si appresta a lanciare i 27 pollici, ma secondo Panasonic le Tv Lcd hanno ancora molto da dire, anche con nuovi modelli più sottili e a minor consumo energetico.

Inserito il 2 di ottobre 2008 in Ceatec 08
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Addio chiavi, il motore dell'auto si accende con il cellulare

I giapponesi amano stupire. E, anche senza robot, alla fiera dell'hi-tech del Sol Levante, ci sono riusciti con un cellulare in grado di aprire la macchina e accendere il motore dell'auto.

Cellulare_auto_ceatec

Il telefonino, dotato di Intelligent Key, è frutto della partnership fra DOCOMO, Sharp e Nissan. Integra una chiave elettronica, con tecnologie di comunicazione wireless e elettromagnetiche.

Il debutto sul mercato del cellulare intelligente che sostituisce le chiavi dell'automobile, è previsto nei primi mesi del 2009.

Inserito il 30 di settembre 2008 in Ceatec 08
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Tv sempre più piatte ed evolute

Tra i tremila stand del Ceatec, la parte del leone è riservate alle Tv flat. Toshiba presenta la Cell Tv, un televisore basato sul chip Cell, sviluppato per la Ps3. Equipaggiata con hard disk integrato e WiFi, in alta definizione, Cell Tv può essere collegato tanto ad Internet quanto a un lettore Dvd, senza necessità di cavi.

Così corredato, Cell Tv può gestire fino a 48 fonti, tra canali Tv, Dvd, filmati. Inoltre può effettuare ricerche in base ai volti degli attori: grazie al Face navigation, Toshiba può individuare il medesimo volto in un catalogo  intero di video digitali.

Da Sony, invece, arrivano Tv Lcd sottili meno di un centimetro. Nel mercato delle Tv Oled, Sony ha mostrato un display da 0,3 mm: sottile come un foglio da disegno, ma la diagonale è di soli 10 pollici.

Sony_ceatec

Inserito il 30 di settembre 2008 in Ceatec 08
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Da Toshiba i dischi Ssd da 256 GB e Hdd da 250 Gb

Nella cornice futuristica di Tokyo, Toshiba, dopo aver presentato il suo primo netbook, l'NB100, svela i dischi Ssd da 256 GB e Hdd da 250 Gb.

Toshiba_ceatec_2

I dischi a stato solido (in formato da 2,5 pollici), in produzione da fine dell'anno, saranno in grado di contenere ben 256 Gbyte di dati.

L'ammiraglia dei dischi Ssd sarà quello da 256 Gbyte: THNS256GE8BC, con interfaccia Sata II (con una banda di 3 Gbit/s) e  una velocità in lettura di 120 Mbyte al secondo; in scrittura, invece, promette 70 Mbyte al secondo. Ci saranno anche modelli da 32 e 128 Gbyte.

La nuova serie di HDD da 1,8 pollici di Toshiba arriverà a dicembre in tagli da 120GB, 160GB e 250GB.
Toshiba Digital Media Network prevede di iniziare la distribuzione in dicembre 2008 ai produttori di mini notebook della nuova serie di hard disk da 1,8 pollici MKxx29GSG.
La serie sarà disponibile in capacità di 120GB, 160GB e 250GB, tutti con una velocità di rotazione di 5.400 rpm e un transfer rate di 700Mbps (il formato 1,8 usa la PATA).

Toshiba_ceatec Il netbook di Toshiba è l'Nb100: con WiFi e display da 8,9 pollici, e scommette su sistema operativo Ubuntu Netbook Remix oppure Windows Xp. Avrà tre colori: cosmic black, bright silver e champagne gold, ma le cover saranno intercambiabili. Con disco rigido, al massimo, da 120 Gbyte, è equipaggiato con chip Atom N270 a 1,6 GHz, 512 Mbyte oppure 1 Gbyte di Ram.

Infine Toshiba ha messo sotto i riflettori Scib, Super Charge Ion Battery, una batteria che si ricarica in dieci minuti.

Inserito il 30 di settembre 2008 in Ceatec 08
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Il life style digitale è il cuore del Ceatec di Tokyo

In queste settimane di turbolenze finanziarie e di incertezza sul futuro (in cui si teme per i portafogli serrati dei consumatori), apre oggi i battenti il Ceatec di Tokyo. Anche alla fiera del Sol Levante fanno la parte del leone hi-tech, gadget e Tv piatte. Nella capitale mondiale dell'elettronica, sono in vetrina schermi lcd, display ad alta definizione, schermi touchscreen, ma anche novità nel mercato dei dispositivi Mid e dei net-book, i mini notebook dedicati alla connettività Internet per chi deve essere sempre connesso, e nuove memorie a stato solido. A sfidare l'Asus EeePc, ormai sono tutti i big del mercato Pc: l'ultimo arrivato è Hyunday Petit.

Al Ceatec da oggi è possibile toccare con mano la batteria del Pc in grado di ricaricarsi in dieci minuti: è la Scib (Super charge ion battery) di Toshiba e ha tempi di ricarica ideali per mezzi elettrici, laptop e mini notebook (Toshiba ha appena svelato Nb100).

Ma da Toshiba arriva anche l'SSD da 256 Gbyte: l'unità Solid State Drive, con chip di memoria Nand Flash MLC (multi-level cell) e interfaccia collegamento di tipo Sata II, aggiorna i sistemi di archiviazione di Toshiba. Annunciati anche un nuovo hard disk da 1.8" e 250 GB e nuovi moduli flash di piccole dimensioni.

Tra i gadget, infine, Ceatec Japan vuole stupire con cellulari multifunzione: per esempio c'è il telefonino intelligente che apre l'auto, e che funziona come una chiave. Nato dalla collaborazione fra Nissan, Ntt Docomo e Sharp, la convergenza fra auto e telefonia mobile ha dato come frutto il nuovo cellulare con sistema "Intelligent Key", in commercio dal primo trimestre 2009.

A riscaldare questo inverno che si preannuncia freddo, ci penserà ancora volta l'elettronica di consumo. In attesa di Smau a Milano ad ottobre e dell'appuntamento post natalizio del Ces di Las Vegas.

Inserito il 30 di settembre 2008 in Ceatec 08
Permalink | Commenti (0) | TrackBack
Tag Technorati: , , , , , , , , , ,

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Pubblicità