Blog Eventi

NetMediaEurope Italia

La banda larga secondo Avm

Avm, specializzata nello sviluppo e nella produzione di dispositivi per la comunicazione, presenta soluzioni per la connessione veloce a banda larga.

Avm ha introdotto in anteprima il nuovo FRITZ!Box  con WLAN  N fino a 450MBit con una copertura WI-FI ancora più ampia e stabile. Sono state anche anticipate le FRITZ!App per smartphone e i prodotti FRITZ!Boz per connessioni via cavo.

Inserito il 16 di marzo 2010 in Cebit 10
Permalink | Commenti (0)

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

HyperX e SSDNow di Kingston Technology

Kingston Technology, presso il Planet Reseller, ha presentato le ultime novità riguardanti le memorie HyperX e le unità a stato solido SSDNow.

In particolare, sono state dimostrate le performance di HyperX 24GB 1600MHz DDR3, il kit di memorie capiente e veloce, e le differenze di prestazioni tra le unità SSD (serie V e serie V+) e gli Hard Disk standard.

In occasione del CeBIT sono stati lanciati sia i moduli di memoria DDR3 a basso voltaggio, sia con sistema di raffreddamento ad acqua, per garantire  efficienza energetica e ottime prestazioni.

Inserito il 16 di marzo 2010 in Cebit 10
Permalink | Commenti (0)

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

I nuovi access point WLAN di Lancom a 300 Mbps

Lancom Systems, azienda specializzata nel networking, ha presentato al CeBIT la sua nuova serie di access point L-320 a 300 Mbps. I due access point 802.11n - LANCOM L‑321agn Wireless e LANCOM L‑322agn Wireless - si basano su una piattaforma completamente nuova e vanno ad aggiungersi alla gamma di prodotti wireless LAN dell’azienda.

Inserito il 16 di marzo 2010 in Cebit 10
Permalink | Commenti (0)

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Fujitsu Frame Zero apre alla moda dei notebook con tastiera touchscreen

Frame Zero è il prototipo (in gergo concept) presentato da Fujitsu per mostrare i laptop del futuro. Il concept Fujitsu Frame Zero apre alla moda dei notebook con tastiera touchscreeFujitsu_frame_0_cebitn.

 


Presto anche Acer potrebbe seguire Fujitsu nell'arena dei laptop senza tastiera fisica. Già nel mercato samartphone, i device con tastiera touchscreen hanno superato quelli con tastiera Qwerty tradizionale.

Inserito il 9 di marzo 2010 in Cebit 10
Permalink | Commenti (0)

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Le cover di iPad sono di Macally

Ancora non è in vendita Apple iPad, nè sapremo se sarà un successo, tuttavia Macally ci crede: al CeBit ha mostrato le cover per iPad (da tenere sia in orizzontale che in verticale) e altri accessori.Macally_ipad

 

Apple iPad sarà a scaffale negli Stati Uniti dal 3 aprile, mentre in Italia e altri paesi (come Gran Bretagna, Giappone e Australia) arriverà alla fine di aprile.

GUARDA: SLIDESHOW: Apple iPad, tutte le immagini

Inserito il 8 di marzo 2010 in Cebit 10
Permalink | Commenti (0)

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Archos a tutto Tablet

Archos scommette sul Tablet al CeBit 2010.

Archos_cebit

Al CeBit presenta Archos 7 Home Tablet, un tablet multimediale evoluto  equipaggiato con sistema operativo Google Android 1.6 . Archos 7 Home Tablet costerà circa 130 euro.
Dotato di processore ARM 9 da 600MHz, il modello 7 pesa 350g, ed è ideale per il mondo consumer. Completo di connettività WiFi, ha 2GB di memoria integrata e una batteria che dura 7 ore di video o 44 ore di audio playback.

In estate i nuovi modelli saranno probabilmente aggiornati con chip Arm Cortex (fino a 1GHz). Archos 8 Home Tablet con 4 GB di memoria, sarà in vendita invece da maggio al prezzo di 149 euro.

Archos_2_cebit

Inserito il 4 di marzo 2010 in Cebit 10
Permalink | Commenti (0)

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Nokia sale in auto. Non solo con Alpine, ma anche Fiat

Nokia va a braccetto con Alpine. La collaborazione intende integrare gli smartphone sulle auto. Si tratta di un'integrazione dashboard, con partner per l'iniziativa Terminal Mode.
Le quattro ruote diventano sempre più smart, tecnologiche e intelligenti. In auto si acolta musica digitale, si usano le Nokia Ovi Maps, si naviga anche sul Web (ci auguriamo che il guidatore si limiNokia_alpine_cebitti a guidare con massima attenzione alla strada!).

Oltre all'accordo con Alpine, Engadget vede alleanze in vista per Nokia anche con Fiat, Harman Becker e Valmet Automotive. La connessione fra cellulare ed autovettura avverrà attraverso cavo USB o Bluetooth.

"Il sistema di infotainment di un'autovettura moderna è la naturale estensione delle funzionalità di uno smartphone. Non soltanto migliorerà l'utilizzo di servizi quali Ovi Maps, ma offrirà un nuovo modo per accedere ai contenuti presenti sul cellulare, come la musica e widget specifici da scaricare da Ovi Store", ha affermato Vishal Chatrath, respnsabile del product development di Nokia Automotive.

Inserito il 4 di marzo 2010 in Cebit 10
Permalink | Commenti (0)

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Buffalo Tools è l'utility per lo storage esterno

Buffalo Technology, specializzato in storage e per reti wireless, presenta in anteprima al CeBit Buffalo Tools, una nuova suite di utility per le proprie soluzione di storage di tipo esterno

La suite di utility Buffalo Tools permetterà di raddoppiare la velocità di trasferBuffalo_logo_cebit.jogimento, copia e backup dei dati. Fino a 2 volte superiore, sarà disponibile su tutti i prodotti delle famiglie MiniStation e DriveStation a partire dal secondo trimestre 2010.

Tim Scale, EMEA Product Marketing Director di Buffalo Technology, ha affermato: “Siamo entusiasti della nuova suite di utility Buffalo Tools, che siamo certi renderà lo storage ancora più semplice per gli utenti consumer e ci differenzierà ulteriormente dai nostri competitor.

Inserito il 4 di marzo 2010 in Cebit 10
Permalink | Commenti (0)

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Le comunicazioni unificate di Plantronics si fanno in quattro

Plantronics presenta una gamma di prodotti dedicati alla Unified Communication, mercato in costante crescita. Cebit_2

L'azienda semplifica la propria offerta, per facilitare la scelta da parte dei manager IT alla ricerca della soluzione ideale per  il loro business,  suddividendo i numerosi prodotti in quattro differenti famiglie: Blackwire, Calisto, Savi e Plantronics Voyager.
La divisione semplificata è stata creata allo scopo di favorire il processo di decision making da parte dei manager e dei responsabili IT.

I maggiori player del mercato, come Avaya, Alcatel-Lucent, Cisco, IBM, Microsoft e Skype, sono tutti coinvolti in programmi di partnership con Plantronics.

Ideati per la comunicazione in ufficio o mobile attraverso PC, fanno parte della gamma Blackwire la nuova Blackwire 420, una cuffia ripiegabile studiata per i mobile worker, che può riporla e portarla sempre con sé, grazie ad un minimo ingombro. Il controllo del volume è posto sul cavo, così come sono di facile accesso i tasti risposta e mute. L’installazione è immediata grazie alla connessione USB Plug & Play. La famiglia Blackwire comprende 5 auricolari, tutti dotati di audio wideband, controllo chiamata, microfoni a cancellazione di rumore.

Plantronics Calisto punta sui telefoni Wideband USB. La gamma Calisto include il nuovissimo Plantronics Calisto 540, un telefono da scrivania che vanta la certificazione Optimized for Microsoft Office Communicator. Calisto 540 è ideali per i lavoratori che sono ancora legati al tradizionale desk, ma che utilizzano il PC come strumento di comunicazione principale: grazie al nuovo prodotto Plantronics sarà possibile sfruttare i vantaggi della comunicazione tramite tramite softphone, pur utilizzando un apparecchio del tutto simile ad un normale telefono da scrivania.

Plantronics Savi comprendfe le cuffie e auricolari wideband senza fili e DECT. I prodotti della gamma Savi, tra cui il celebre e pluripremiato auricolare Savi Office, sono stati creati appositamente per i lavoratori, che utilizzano indifferentemente il PC e il telefono tradizionale per effettuare chiamate.
Savi Office permette ascoltare file audio dal PC oppure passare alla modalità di chiamata tramite la semplice pressione di un tasto. Savi Office è la soluzione ideale per gli IT Manager che vogliono adottare la cuffia come standard all’interno dell’ufficio.

Plantronics Voyager UC include gli auricolari Bluetooth wideband. Ideale per I professionisti sempre in movimento, che ripongono nel telefono cellulare il loro principale strumento di lavoro, Voyager PRO UC è stato presentato lo scorso novembre e trae la sua forza dalla  combinazione dell’auricolare Voyager PRO, con  un adattatore Bluetooth USB plug & play, per una rapida connessione con telefono cellulare o PC. La tecnologia multipoint consente di passare da telefono a PC rapidamente, tramite la semplice pressione di un tasto.

Inserito il 4 di marzo 2010 in Cebit 10
Permalink | Commenti (0)

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

DocuPen, lo scanner potente da taschino

La DocuPen Xtreme X 0 porta i dispositivi di scansione portatili ad un nuovo gradino di efficienza. In grado di supportare immagini con risoluzione pari a 600dpi, la DocuPen vanta un processore interno da 200MHz, mentre i modelli precedenti non superavano i 60MHz.

Docupen_cebit

Di conseguenza, il nuovo processore rende le DocuPen X-Series dei dispositivi decisamente più veloci, probabilmente i più veloci tra gli scanner tascabili attualmente in commercio. E con l’arrivo della Serie X, i prezzi della serie R attualmente in commercio, diminuiranno, anche se non sono stati resi noti, e saranno in vigore a partire da questo mese. Chi ha in programma un giretto ad Hannover, può vedere la DocuPen presso lo stand Planon, padiglione 7, stand D70.

[Fonte: Gizmodo]

Inserito il 4 di marzo 2010 in Cebit 10
Permalink | Commenti (0)

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Pubblicità