Blog Eventi

NetMediaEurope Italia

Video: Tablet Hp Slate sfida Apple iPad

Hp toglie i veli a nuovi dettagli su Slate con Windows 7, presentato al Ces da Steve Ballmer, Ceo di Microsoft. Anche questa volta Hp ha voiuto anticipare Apple e il suo Tablet iPad.

Il 2010 si propone come l'anno del ritorno delle tavolette Tablet: Hp ha mostrato i pannelli multi-touch per il Tablet senza tastiera. Inoltre Hp ha spiegato che slate non è più in fase di prototipo.

Hp Slate avrà prezzi per il mercato di massa.


Inserito il 28 di gennaio 2010 in Ces 10
Permalink | Commenti (0)

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Hp vuole un notebook con video proiettore

Al Ces Hp si è focalizzata soprattutto sul Tablet con Microsoft Windows 7. Ma da Taiwan giunge la voce che Hp abbiaMinihp-proiettore_ces voglia di realizzare notebook con video proiettore integrato: un portatile utile in ufficio e corredato di tutto punto sotto il profilo multimediale. Pronto per giugno 2010 (forse in tempo per il Computex?). 

Secondo il DigiTimes, Hp potrebbe sostituire la Webcam con video proiettori. Nikon ha già lanciato fotocamera con mini proiettore incorporato.

Hp ha mostrato alcuni mini proiettori stand alone al Ces di Las Vegas.

Inserito il 26 di gennaio 2010 in Ces 10
Permalink | Commenti (0)

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Dal Vietnam le specifiche segrete del tablet Mini 5 di Dell

Dell è stata molto prudente al CES parlando del suo tablet Mini 5, non diffondendo alcuna specifica o altre informazioni utili. Fortunatamente un utente del forum di TinDell-mini5_ceshte ne ha sezionato uno ed ha scoperto alcune cose molto interessanti.
Il Mini 5 ha un processore Snapdragon da 1GHz, il che significa che dovrebbe essere molto ferrato nella riproduzione video, ad esempio. Le altre specifiche di cui non eravamo certi, ma che avevamo intuito, ci sono tutte: Wi-Fi, slot per SIM 3G e una batteria da 1,530mAh.

Ha due slot per scheda microSD: uno a disposizione dell’utente e l’altro, probabilmente, per tenerci Android. Questo si aggiunge alle poche cose che Dell ha voluto dire al CES, ovvero il Bluetooth, uno schermo multitouch da 5 pollici, una videocamera da 5 megapixel e le rifiniture in plastica.

Su Gizmodo il video che mostra le cose di cui vi abbiamo parlato.

[Fonte: Gizmodo]

Inserito il 25 di gennaio 2010 in Ces 10
Permalink | Commenti (0)

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

I notebook più cool al Ces

Notebook_ces Sony_vaio_z Anche l'occhio vuole la sua parte: i laptop pià glamour al Ces sono risultati Asus NX90, creato in team con Bang & Olufsen, Alienware M11x, Hp Mini 5102 (con Cpu Atom N450), Sony Vaio Z, Sony Vaio W, il Tablet Lenovo IdeaPad U1 Hybrid.

Aspettando l'evento Apple del 27 gennaio: Apple iSlate per il 27 gennaio, sale la febbre da Tablet

Inserito il 21 di gennaio 2010 in Ces 10
Permalink | Commenti (0)

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Boxee Box rinfresca la televisione

Boxee Beta è un software che permette dal nostro computer, xBox/playstation o televisore con possibilità di connessione internet di seguire diversi contenuti audio-visivi presenti sulla rete senza doverli cercare tra decine di bookmark o utilizzando google ma semplicemente potendovi accedere tramite questo “calderone” di news e programmi. Il principale utilizzo per cui è stato realizzato questo software è però tramite una televisione con connessione internet o che può connettersi tramite un nostro computer in modo da poter radicalmente cambiare il classico approccio passivo che il telespettatore ha con i programmi televisivi. Boxee però ha finalmente pensato anche agli utenti che non hanno la possibilità di sfruttare questo tipo di connettività e per loro ha creato Boxee Box. Boxee-box_ces

Boxee Box, presentata al CES 2010, è un interfaccia che permette, collegata al televisore e ad internet, di fruire del servizio Boxee Beta tramite un comodo telecomando e standocene comodamente adagiati sul divano piuttosto che accovacciati su di una scrivania.

L’obbiettivo di Zach Klein (il tizio con gli occhiali), Chief Product Officer di Boxee, è quello di cambiare il modo di utilizzare le nostre tv: invece di dover aspettare che una determinata notizia venga passata al tg o che un determinato programma sia trasmesso magari proprio mentre siamo impegnati tramite le nuove piattaforme che ci presenta in questo video, il telespettatore acquisisce un ruolo più attivo potendo cercare all’interno del network Boxee Beta le news e i contenuti che maggiormente gli interessano.

Tornando a parlare di Boxee Box, ovvero dell’hardware in questione, è interessante la livrea che è stata scelta che è molto divertente e che si integra facilmente nei salotti più diffusi. Anche il telecomando è stato realizzato molto bene in quanto presenta pochi e semplici pulsanti per garantire una facile navigazione tra i contenuti e sul retro propone un utile tastiera nel caso dovessimo digitare link o ricerche.

Boxee Box è realizzato dalla nota azienda D-Link e al suo interno presenta il nuovo chip Nvidia Tegra 2. Sul retro ha diverse soluzioni di collegamento come RCA, ottica e HDMI.

Boxee Box sarà disponibile negli Stati Uniti a Maggio al prezzo di 200$, non troppo per una rivoluzione annunciata.

GUARDA il video su Gizmodo

Inserito il 20 di gennaio 2010 in Ces 10
Permalink | Commenti (0)

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Dual screen per Msi

Msi ha presentato al Ces due modelli di notebook dual display, touchscreen, basati entrambi su sistema operativo Windows 7. La piattaforma hardware è affidata a storage SSD e tastiera virtuale.

Msi_dual-screen_1 Intanto MSI e Novell hanno annunciato che l’imminente disponibilità di un netbook (MSI U135 ) con a bordo il sistema operativo SUSE Moblin (versione 2.1 di Moblin) e processore Intel Atom .

“Il progetto Moblin ha la potenzialità di diventare una piattaforma di computing accessibile e molto utlizzata” afferma Ram Peddibhotla, di Intel Software e Services Group. “Abbiamo lavorato con Novell sulla ridefinizione dell’attuale versione 2.1 di Moblin per il netbook”.

Inserito il 19 di gennaio 2010 in Ces 10
Permalink | Commenti (0)

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Il mini-proiettore è più di un optional sul cellulare

La nuova frontiera degli accessori irrinunciabili sul telefonino cellulare, sembra essere il micro-proiettrore, apparecchio, formato bonsai, per visualizzare le immagini.

Si tratta di proiettori "Pico" integrati. Al Ces Microvision, Texas Instruments e 3M si sono sfidati su questo mercato di nicchia, ma in crescita. Secondo Ovum, la tecnologia "Pico" è utile perché risolve il problema della visualizzazione delle immagini, per evitare schermi dalle dimensioni troppo ridotte.

Microvision ha lanciato un proiettore stand-alone, dalla forma di una saponetta e che proietta immagini video utilizzando il laser, da incorporare in fotocamere e cellulari. Texas Instruments ha integrato i proiettori "Pico" in diversi dispositivi inclusi i mini-proiettori e due telefoni di Samsung Electronics.

Inserito il 18 di gennaio 2010 in Ces 10
Permalink | Commenti (0)

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Cisco porta la TelePresence in salotto

Negli ultimi due aCisco_telepresence_cesnni Cisco ha venduto prodotti di videoconferenza alle grandi aziende, ma al Ces di Las Vegas ha puntato sulla TelePresence in salotto. Al Consumer Electronics Show Cisco ha testato la versione home del prodotto di video-conferenza TelePresence. 

A Cisco interessa sempre più il mercato consumer, spaziando dai router WiFi di Linksys ai prodotti Flip Video.

In Usa la telepresenza home sarà testata con Verizon Communications, in Francia in partnership con France Telecom.

Inserito il 14 di gennaio 2010 in Ces 10
Permalink | Commenti (0)

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

I Turbo Nas di Qnap con chip Intel Atom D510

Qnap, produttore di dispositivi “Linux-embedded” per la video sorveglianza (NVR), l’archiviazione di rete (NAS) e di lettori di rete multimediali (NMP), annuncia oggi la nuova linea di server Turbo NAS professionali ad alte prestazioni TS-259 Pro, TS-459 Pro, TS-659 Pro e TS-859 Pro. Qnap_ces

La nuova linea di prodotti Turbo NAS integra il nuovo processore Intel Atom D510 dual-core, che permette di raggiungere altissime prestazioni garantendo allo stesso tempo un’eccellente affidabilità del sistema in presenza di processi multipli concorrenti e di intensa attività di trasferimento dati sulla rete, il tutto abbinato ad un bassissimo consumo energetico.

Inserito il 13 di gennaio 2010 in Ces 10
Permalink | Commenti (0)

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Nvidia sale sulle auto di Audi

Nvidia e Audi hanno annunciato che le GPU Nvidia costituiranno la base dei sistemi di navigazione e intrattenimento di tutti i veicoli prodotti da Audi nel 2010. Il sistema di navigazione e intrattenimento nella nuova linea di prodotti Audi per il 2010 è il 3G MMI, che si avvale di GPU NVIDIA per elaborare e generare tutte le immagini. Il sistema di navigazione incorporato propone la topografia in 3D di edifici e centri abitati ed è in grado di riconoscere scenari complessi e di prendere decisioni preventive per aiutare il conducente a guidare il veicolo sempre in condizioni di massima sicurezza.

Inoltre, Nvidia ha collaborato con Audi per sviluppare un motore multimediale completo chiamato VIVA, che funge da spina dorsale del sistema 3G MMI. VIVA permette ai passeggeri di veicoli Audi di vedere DVD, ascoltare brani musicali da iPod, CD, schede SD o penne USB e di usufruire di contenuti video online.

NVIDIA e Audi hanno inoltre collaborato con Google per abilitare l'uso di Google Earth sui futuri sistemi 3G MMI basati su GPU NVIDIA, a partire dall'ammiraglia della linea, la Audi A8, che monterà il nuovo sistema dal 2011. Inoltre, la nuova generazione di processori mobili HD a basso assorbimento energetico NVIDIA Tegra sarà la base di sistemi di navigazione e intrattenimento ancora più avanzati, che dal 2012 verranno montati non solo su tutti i veicoli Audi, ma anche su quelli di altri marchi del gruppo Volkswagen, fra cui Volkswagen, Bentley, Lamborghini, SEAT e SKODA.

Inserito il 13 di gennaio 2010 in Ces 10
Permalink | Commenti (0)

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Pubblicità