Blog Eventi

NetMediaEurope Italia

Un trio Quad core per Intel

Intel_quadcore Il colosso dei chip rilascia Core 2 Quad Q6600 nel mercato consumer, insieme a due nuovi Xeon a quattro core per l'era multimediale. Dopo la decade digitale di Microsoft e l'era mobile di Motorola, Intel presenta i Quad core per l'era multimediale. Nell'arena consumer di Las Vegas, Intel porta il quad core alle masse oltre a due nuovi Xeon a quattro core per server di fascia bassa. Il chip a quattro core per desktop è il modello Core 2 Quad Q6600, dedcicato ai fan dei giochi e del multithread. Ma soprattutto è dedicato a Windows Vista Premium e ai contenuti digitali in alta definizione: 2,4 GHz a 851 dollari per mille unità. Nell'era multimediale Intel prepara poi Intel Viiv per gli Lcd acer e adattatori d-Link. Sul versante server, come promesso, Intel sfodera due nuovi Xen quad core per server di fascia bassa: Quad-Core Xeon X3220 e X3210 a 2,4 GHz e 2,13 GHz, con 1066MHz front-side bus e 8 Mbyte di L2 cache.

Inserito il 26 di gennaio 2007 in Ces 07
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Asus lancia due nuovi notebook

Asus_lamborghinivx2 Asus ha portato molti graziosi computer portatili al CES, tutti buoni ma due di essi sono davvero speciali. Si tratta del nuovo Lamborghini VX2 e del W5FE Sideshow, molto diversi tra loro ma decisamente interessanti. Il primo somiglia molto, almeno a una prima occhiata, al suo predecessore, ma è costruito in fibra di carbonio gialla o nera e ha i poggia-polsi in pelle impunturata. Non ci sono ancora le specifiche definitive del VX2, ma sarà di certo una macchina da gioco e integrerà il meglio in termini di processori e grafica. Il secondo prodotto di Asus è il Sideshow), che prende il nome dal piccolo LCD posto all'esterno del case, attraverso il quale si possono fare diverse cose senza accendere del tutto il notebook, come controllare la posta, ascoltare musica, navigare in Internet e comunicare attraverso Myspace. Entrambe le macchine appaiono ben costruite e nei 10 minuti durante i quali ho potuto visionarle non ho trovato niente di sbagliato.

Inserito il 25 di gennaio 2007 in Ces 07
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

A tutta mobilità con Motorola

Logo_motorola Il Ceo Ed Zander scommette sulla mobilità dell'era digitale e svela il nuovo Rizr Z6. Bill Gates l'ha definita la decade digitale, il Ceo di Motorola Ed Zander l'era della Mobilità. La missione possibile di Motorola è rendere tutto mobile, spaziando dalla comunicazione alla musica, dalla fotografia a Internet e Tv. Del resto, per dirla con le parole di Zander, nel mondo ogni secondo nascono quattro bambini, e nello stesso lasso di tempo vengono venduti 25 telefonini cellulari: siamo dunque all'alba della comunicazione mobile. Motorola scommette nelle vendite di telefonini nei paesi emergenti, dove il cellulare è spesso l'unico mezzo di comunicazione moderno a disposizione. Inoltre Motorola ha dato un assaggio della mobilità a 360 gradi con Yahoo Go 2.0 e Follow Me Tv, per contenuti Dvr casalinghi. Motorola ha anche siglato un'intesa con Microsoft relativa alla tecnologia Drm per scaricare musica da store online, in Windows Media Player. Il nuovo Motorola Rizr Z6 sarà infine dotato di fotocamera da 2-megapixel per inviare immagini via Bluetooth alla stampante Kodak EasyShare.

Inserito il 24 di gennaio 2007 in Ces 07
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Amd promette un threading a 16 core entro il 2012

I quattro core del 2007 si quadruplicheranno entro cinque anni.

Amdlogo Uno dei rappresentanti di AMD qui a Las Vegas pensa che si raggiungeranno i 16 core nella programmazione del software entro i prossimi cinque anni. Dovrebbero arrivare giusto in tempo per la PlayStation 4, la nuova Xbox e la Geforce 2012. La prossima mossa per il 2007 sarà quella di ottimizzare i software per i quad core. Fatto questo il progresso dovrebbe essere esponenziale e raggiungere rapidamente i 16 core. Da ora in poi i MHz non contano: l'importante è il numero dei core.

Inserito il 23 di gennaio 2007 in Ces 07
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Panasonic vive in alta definizione

Panasonicifllogo Al CES 2007 Panasonic mette in mostra le idee per "Vivere in alta definizione", a iniziare dal Plasma HDTV Panasonic, al centro di una vasta gamma di prodotti all'avanguardia ad alta definizione. Panasonic introduce i DVD Player Super Multi-Formato portatili & Home-Theater: DVD Player con Up-Conversion 1080p e rimasterizzazione audio, DVD player portatili con schermo più ampio e maggiore durata delle batterie. Inoltre Panasonic lancia il suo primo proiettore LCD Home Theater Full HD (High Definition): il nuovo PT-AE1000U produce un'esperienza visiva da sala cinematografica, vanta un elevato rapporto di contrasto della sua categoria, e dispone di numerose funzioni per l'uso professionale. Panasonic presenta anche le Hybrid Camcorder SD Card/hard disc con capacità di registrazione fino a 25 ore: i modelli, con protezione Shock/Drop, incorporano un hard disc da 30 GB, sistema OIS, Power LCD Plus e One-Touch DVD Creation. Panasonic aggiunge poi stabilizzatore ottico d'immagine, widescreen e registrazione dual layer alle camcorder DVD. Compatibilità con DVD-RAM, DVD-RW, DVD-R, DVD-R DL e SD Card per i modelli 2007. Nel Car system il gruppo annuncia la linea di autoradio CD Panasonic, dedicata al mobile networking digitale. Panasonic sta per lanciare il disco DVD-R Dual-Layer da 8 cm: 40 Minuti di registrazione in alta definizione con il formato AVCHD; le SD/SDHC Memory card con velocità Classe 6. E' infine prossimo il lancio delle nuove Pro High Speed SD Card con velocità di trasferimento dati Classe 6 e capacità di memoria da 1 GB / 2 GB / 4 GB.

Inserito il 22 di gennaio 2007 in Ces 07
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Pioneer rinnova i pannelli al plasma

Pioneer al CES ha lanciato un’avanzata tecnologia destinata a mutare lo scenario del mercato delle TV a schermo piatto. La nuova tecnologia compie per la prima volta una completa riprogettazione dell’infrastruttura del display, includendo un nuovo pannello, un filtro e un circuito integrato per applicazioni specifiche (ASIC). Il risultato, chiaramente visibile in una comparativa, fa risultare il plasma Pioneer imbattibile nella qualità dell’immagine, in grado di superare sia gli LCD che i SED, indipendentemente dalle condizioni di illuminazione. Le profonde, definite, vivide immagini e gli incomparabili livelli di nero consolidano la posizione di Pioneer come il produttore di schermi piatti di qualità superiore nel mondo. Afferma Ken Shioda, GM di strategia di prodotto per i display presso Pioneer Corp: “Riprogettando completamente la nostra tecnologia plasma, abbiamo raggiunto questo obiettivo. Non abbiamo semplicemente apportato marginali miglioramenti in alcuni aspetti dell’esperienza visiva, ma abbiamo piuttosto fatto un salto in avanti in tutti i parametri che influiscono sull’esperienza dello spettatore”. Le caratteristiche chiave di questi nuovi pannelli: i livelli di nero superano notevolmente i precedenti plasma di Pioneer, rendendo le scene più buie e mantenendo la chiarezza del dettaglio, grazie a una riduzione del minimo livello di luminosità dell’80%; il nuovo pannello riproduce i colori con la più alta ricchezza e definizione anche nelle scene buie; la risoluzione nelle stanze luminose è stata accresciuta in modo significativo con un filtro di nuovissima progettazione, che minimizza l’effetto della luce dell’ambiente. La tecnologia è stata inizialmente pensata per il lancio durante le Olimpiadi di Beijing nel 2008, ma Pioneer pensa di introdurre il prodotto sul mercato europeo nel 2007, anche se la data esatta verrà annunciata prossimamente.

Inserito il 19 di gennaio 2007 in Ces 07
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Parrot arreda casa e ufficio senza fili

Al Ces sono state presentate le novità wireless dell'azienda. Parrot ha mostrato a Las Vegas due nuove soluzioni tecnologiche, utili e funzionali per arredare senza ingombro di cavi sia la casa che l'ufficio: il nuovo album fotografico digitale Parrot Bluetooth Photo Viewer 7”, che visualizza fino a 500 scatti con funzione di regolazione dei colori e modalità di fermo immagine o slideshow; e Parrot Conference, un sistema di teleconferenza Bluetooth wireless che puoi spostare in ogni sala riunioni all'occorrenza. Parrot Conference esalta la comodità delle apparecchiature wireless nelle sale riunioni, negli uffici e nelle sale conferenza di tutto il mondo. Essendo wireless ed alimentato da tre batterie ricaricabili al litio, il vivavoce può essere facilmente spostato dall’ufficio alla sala conferenze per organizzare teleconferenze in tutta libertà. Le batterie garantiscono un’autonomia di 10 ore di conversazione e si ricaricano completamente in 5 ore. Parrot Conference può essere associato con massimo 50 telefoni. Parrot Conference è totalmente integrato con i software di comunicazione via Internet (VOIP). E per gli oltre 100 milioni di utenti Skype, Parrot Conference si presenta con un’interfaccia Skype integrata così è subito pronto all’uso.

Inserito il 18 di gennaio 2007 in Ces 07
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

TomTom guarda l'embedded

Tomtom TomTom svela FM Transmitter Mount, un supporto per parabrezza che permette agli automobilisti di utilizzare l’autoradio per ricevere istruzioni di navigazione, gestire chiamate in vivavoce e ascoltare musica dal proprio dispositivo TomTom in modalità wireless. L’FM Transmitter Mount si caratterizza come dispositivo a corto raggio. L’uso delle frequenze radio FM da dispositivi a corto raggio è disciplinato da leggi locali e regolamentazioni che possono variare da Paese a Paese. Sarà comunque comodo da utilizzare nei paesi esteri. TomTom crea inoltre la prima soluzione di navigazione portatile embedded al mondo per il mercato automotive.

Inserito il 17 di gennaio 2007 in Ces 07
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

VIDEO: Windows Home Server in dettaglio

Se avete due o più computer e una rete domestica, sicuramente vi sarete chiesti se esiste una maniera migliore per fare il backup dei dati in modo più efficiente e ottimale, oppure per trasferire dei dati in sicurezza da un PC ad un altro.  Microsoft stima che nel mondo ci sono dai 40 ai 45 milioni reti domestiche, numeri sufficienti per giustificare la nascita del suo Windows Home Server.

Bill Gates, domenica scorsa, ha svelato ufficialmente il nuovo Windows Home Server, però, durante la sua presentazione, non ha chiarito tutte le idee. Per questo motivo, Microsoft ha realizzato un video in cui dà una dimostrazione del suo prodotto e tenta di chiarire alcuni dubbi.

Qui di seguito il video.

Inserito il 16 di gennaio 2007 in Ces 07
Permalink | Commenti (2) | TrackBack

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Sony sviluppa dei display ultra sottili

Ces_07_sony_oled Durante la sua lunga carriera, Sony ha realizzato tanti LCD, ma mai così sottili come appaiono i nuovi display presentati al CES dall'azienda giapponese.

Gli schermi hanno una diagonale ampia 11 e 27 pollici e sono sottili appena pochi millimetri. La tecnologia usata da Sony è quella OLED (Organic light-emittind diode), un sistema adatto per assicurare maggiore luminosità contro un consumo pressocchè ridotto. Presto disponibile nei mercati di tutto il mondo, i nuovi LCD sviluppati da Sony dovrebbero avere dei prezzi accessibili a tutti.

Inserito il 15 di gennaio 2007 in Ces 07
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Pubblicità