Blog Eventi

NetMediaEurope Italia

Project Natal per Xbox, il nuovo modo di giocare senza nessun controller

Durante l’Electronic Entertainment Expo (E3) Microsoft ha presentato tutte le novità della Xbox 360 con un keynote ricco di sorprese, compreso Steven Spielberg come ospite d’onore e tester ufficiale di “Project Natal”. Una delle novità senza dubbio più interessanti è la nuova modalità di gioco senza controller.
Ma partiamo dai nuovi titoli. All’E3 Microsoft ha presentato “Forza Motorsport 3”, “Alan Wake”, “Halo 3: ODST – Truppe d’assalto orbitali” e “The Beatles: Rock Band”, per poi proseguire con i servizi di Xbox LIVE come lo streaming istantaneo a 1080p HD di film e programmi televisivi, Facebook e Last.fm direttamente sulla vostra Tv, per concludere con “Project Natal” una novità che rivoluzionerà davvero il modo di giocare senza l’ausilio di nessun controller.

Project_Natal_E3

“Project Natal”, pronunciato “nuh-tall”, è il nome in codice per un nuovo modo di giocare: nessun controller o pad. Vedete una palla? Calciatela, colpitela, bloccatela o prendetela. Muovete le mani, ondeggiate le anche o semplicemente parlate: con pochi gesti voi e i vostri amici potrete immergervi immediatamente nel divertimento. Compatibile con la consolle Xbox 360, il sensore “Project Natal” è il primo al mondo ad integrare una camera RGB, un sensore di profondità, un microfono multi-array e un processore apposito che usa un software proprietario, tutto in una sola periferica. Diversamente dalle videocamere e controller 2-D, Project Natal traccia tutti i movimenti del vostro corpo in 3-D, rispondendo al tempo stesso ai comandi, alle direzioni e persino al cambiamento nel tono della voce. Inoltre, diversamente dalle altre periferiche, il sensore Project Natal non è suscettibile alla luce. E’ in grado di riconoscere il vostro corpo solo guardando il viso e non si limita solamente a reagire a determinate parole chiave, ma “capisce” quello che gli state dicendo. Chiamate lo schema in una partita di football e i giocatori sorprendentemente risponderanno. Vuolete entrare in Xbox LIVE? Basta che vi mettiate di fronte al sensore.

“Il prossimo passo nel mondo dell’intrattenimento interattivo è quello di far scomparire il controller - ha dichiarato il regista Steven Spielberg -. Con Project Natal, vedremo dei giochi che porteranno ognuno di noi a immergersi in una tecnologia che finalmente ci riconosce”.

Tra le altre novità introdotte, anche l’adattamento di Facebook e Last.Fm per la TV e la possibilità di fruire in maniera condivisa di film con i vostri amici grazie a “Xbox LIVE Party for movies”. In sostanza, Xbox Live diventa un social network non solo per restare in contatto con i vostri amici, ma anche per condividere musica, foto e film, un social network “che unisce oltre 200 milioni di persone per condividere gli aggiornamenti del proprio profilo, le foto, i giudizi sulle canzoni e la migliore esperienza di gaming online”.

In oltre Microsoft ha presentato una prima assoluta di Xbox: film in instant 1080p e sonoro 5.1 surround, direttamente sulle consolle collegate a televisori compatibili HD, il tutto sempre attraverso Xbox LIVE.
Il numero di mercati nei quali Xbox LIVE offre i suoi film e spettacoli televisivi, poi, sarà più che raddoppiato, salendo dagli attuali 8 a 18, con l’aggiunta di Australia, Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Olanda, Nuova Zelanda, Norvegia, Svezia e Svizzera. Gli utenti di questi paesi avranno accesso anche all’instant 1080p video.
Purtroppo per noi, le novità del Marketplace di Xbox LIVE sono riservate alle versioni per gli Stati Uniti, il Regno Unito e l’Irlanda.
Intanto, godetevi  su GIZMODO il video del test di Project Natal effettuato durante l’E3.

Inserito il 4 di giugno 2009 in e3 09
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Trenta miliardi di dollari di videogiochi

Non sono solo giochini, ma soprattutto sono un'industria da 30 miliardi di dollari l'anno (fonte: Reuters), che, nonostante due trimestri difficili in Usa, spera in una rapida ripresa entro fine 2009. Secondo Npd Group il mercato videogiochi raggiungerà i 40 miliardi di dollari entro il 2012. Ma secondo Hudson Square Research, il mercato videogame archivierà il 2009 a quota 29 miliardi di dollari, il 13% in rialzo, e sopra ai 27 miliardi di dollari dell'industria cinematografica.

Il mercato spera di attrarre un nuovo pubblico, conquistando definitivamente quello femminile e gli anzianiCon la Wii Fit il corteggiamento dell'utenza femminile è stato apprezzato, Nintendo spera di bissare il successo con Wii Fit Plus; anche la DS, e la nuova DSi, si rivolgono a un pubblico femminile, oltre ai soliti utenti.

Inserito il 4 di giugno 2009 in e3 09
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Online le schermate di God of War 3 per Ps3

God of God_of_ware_e3War aiutò a trainare le vendite di PS2. Adesso Sony spera che God of War 3, la prima versione del videogame per Ps3, possa trainare anche la console di terza generazione. Alcune nuove screenshots e il trailer sono apparse a E3. 

Tuttavia il videogioco salta l'appuntamento del 2009, per debuttare nel 2010 (probabilmente a marzo).

Inserito il 3 di giugno 2009 in e3 09
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

EA e Ubisoft giocano con Nintendo Wii

Alla kermesse di Las Vegas, Electronic Arts (EA) e Ubisoft Entertainment stanno sviluppando videNintendo_wii_e3_2ogame per la Nintendo Wii, la console al momento più venduta al mondo. Sono in arrivo dodici nuovi giochi, a partire dalla nuova versione di Sims,"Sims 3", in vendita da domani in Italia. 

Tra i prossimi titoli in uscita per Wii, spiccano: Fight Night Round 4, Grand Slam Tennis, Your Shape (con telecamera).

Inserito il 3 di giugno 2009 in e3 09
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Tutto quello che c'è da sapere su Sony Psp Go

La PSP Go! è stata presentata all’E3: adesso è ufficiale e promette davvero bene. Guardiamo insieme le funzionalità di quella che potrebbe, finalmente, essere la vera antagonista del Nintendo DS e dell’iPod Touch. E vediamo anche il nuovo store per le applicazioni Media Go. E3_sony_go_3

Funzioni:

  • Pannello dei controlli scorrevole
  • Memoria Interna da 16GB
  • Wi-Fi
  • Bluetooth
  • Porta per Memory Stick Micro M2
  • Nessun secondo joystick analogico
  • Disponibile in bianco e nero
  • E’ il 50% più piccola e il 40% più leggera della PSP originale
  • L’applicazione Sense Me vi permetterà di riprodurre musica in base al vostro umore
  • Sul Pc avrete un’applicazione chiamata Media Go per accedere al PS Store (immaginiamo che sia l’equivalente di iTunes)

Disponibilità e distribuzione dei giochi

  • La PSP Go! sarà disponibile per 249 euro e 249$ in Europa e in Nord America a partire dall’1 ottobre prossimo. Dall’1 novembre in Giappone
  • Tutti i titoli PSP saranno distribuiti digitalmente tramite il PS Store, ma anche via UMD
  • Il servizio di distribuzione video offrirà più di 9400 show TV e 1900 film
  • I Toolkit di PSP avranno un prezzo ridotto dell’80% per gli sviluppatori

[Fonte: Gizmodo]

Inserito il 3 di giugno 2009 in e3 09
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Occhi puntati su Wii Vitality Sensor

Ecco una novità in arrivo da Nintendo, presentata durante il keynote dell’E3 di ieri: ilNintendo_wii_e3 Wii Vitality Sensor. E’ un dispositivo che traccia le vostre pulsazioni. Siamo sicuri che potrebbe avere milioni di applicazioni divertenti… A parte gli scherzi, Nintendo, dite davvero? 


Cosa sperano di fare con uno strumento del genere? Probabilmente collegarlo a Wii Fit e a qualche altro gioco per il quale ha un senso monitorare il battito cardiaco. Chi lo sa? Che importa? Forse l’unico scopo è rendere popolare la consolle anche ad utenti di altre fasce d’età.

[Fonte: Gizmodo]

Inserito il 3 di giugno 2009 in e3 09
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Nintendo va sul classico con Super Mario Bros

Nintendo a E3 punta sui titoli: Super Mario Bros. per la Wii, il videogame della serie dell'idraulico in versione multiplayer giocabile in quattro, e tanti titoli in arrivo. Uscirà per Natale Super Mario Bros per Nintendo Wii.

Inoltre Nintendo ha annunciato per l'autunno Wii Fit Plus, con 15 nuovi giochi sulla bilancia e sei nuove posizioni di yoga, combinabili a piacere.

Nintendo, come previsto, lancia anche Wii Motion Plus, un controller più preciso, soprattutto dedicato a Wii Sports Resort.

Ma tra i nuovi titoli in cantiere, sono: Red Steel 2, "Final Fantasy: Crystal Bearers", "Golden Sun DS", il 13 ottobre uscirà Women's Murder Club: Games of Passion, Dead Space: Extraction di EA, invece Mario and Luigi: Bowser's Inside Story per Ds. E in futuro Super Mario Galaxy 2 e Legend of Zelda: Spirit Tracks. Nel 2010 uscirà Metroid: Other M.

Dalla prossima estate gli utenti di DSi potranno uplodare foto su Facebook.

Ultima novità: Wii Vitality Sensor, che colleziona segnali in broadcast da altri corpi.

Inserito il 3 di giugno 2009 in e3 09
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Sony Psp Go sta in un taschino

Dopo i rumors della prima ora, a E3 Sony ha finalmente tolto i veli a Psp Go. La nuova console portatile di Sony è più piccola e leggera, ha uno schermo slide-up ma non touchscreen. La Psp Go sarà disponibile dal primo ottobre in Usa a 249 dollari. Psp_go_sony_e3

Lo schermo è da 3.8 pollici e il 43% più leggera, inoltre è dotata di 16GB di memoria flas, espandibile via Memory Stick Micro (M2) slot.

I controlli sono delegati a un d-pad a quattro modalità, al quartetto standard a destra, ai bottoni select/startal centro e al bottone home a sinistra.

Oltre al supporto Wi-Fi, la nuova Psp aggiunge il Bluetooth (forse per abilitare A2DP headphones e speaker). Per quanto riguarda la musdica, gli utenti possono acquistare brani senza Drm da Amazon, iTunes, eMusic, e poi copiarli su Psp.

Sony ha eliminato il drive Umd.

Infine i nuovi titoli in arrivo: nel 2009 saranno rilasciati Little Big Planet, Gran Turismo, Metal Gear Solid Peace Walker, Jak and Daxter: The Lost Frontier, MotorStorm Arctic Edge, e SOCOM Fire Team Bravo 3. Il primo Resident Evil per PSP è in programma per l'anno prossimo.

Inserito il 3 di giugno 2009 in e3 09
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Project Natal: Microsoft sfida Nintendo Wii senza controller

A E3 Microsoft sfida Nintendo Wii con il progetto di una motion camera, frutto dell'acquisizione di 3DV Systems. Come già anticipato da VNUnet.it, Microsoft svela la sua prima volta di gioco sensibile al movimento, in funzione anti Wii, che manderà in pensione il vecchio joypad dal 2010 (probabilmente).

Si chiama Project Natal per Xbox 360 e permetterà alla console di Microsoft di espandersi e arricchire l'esperienza di gioco oltre a Xbox Live. Xbox_e3

Nintendo Wii ha rivoluzionato il mondo videogame con il controller in grado di imitare una racchetta da tennis, una mazza da golf eccetera.

Project Natal è la risposta di Microsoft al Wii-mote.

Microsoft sta preparando l'Sdk (software development kit) di Project Natal, che verrà ufficialmente lanciato (probabilmente) a E3 2010.

Grazie alla motion camera della startup israeliana 3DV,Microsoft potrà sfidare il Wii-mote: 3Dv produce ZCam, una videocamera 3d in grado di connettersi con il Pc e che permette agli utenti di giocare ai videogame con le mani. In modo più simile al Wiimote di Nintendo, sensibile ai movimenti.

Microsoft ha inoltre annunciato Facebook e Last.fm direttamente in tv e lo streaming video istantaneo in qualità 1080p HD e sonoro 5.1 surround.

Infine i titoli: Microsoft ha rinnovato  una line-up di videogiochi in grado di soddisfare i gusti di tutti, con titoli del calibro di “Forza Motorsport 3”, “Alan Wake”, “Halo 3: ODST – Truppe d’assalto orbitali” e “The Beatles: Rock Band”.

Il video di Project Natal è visibile su VNUnet.it.

Inserito il 2 di giugno 2009 in e3 09
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

I Beatles si riuniscono per RockBand su Xbox

I Fab Four sbarcano prima in videogame che su iTunes. Nella cornice di Los ABeatles2_e3_xbox3ngeles Paul McCartney e Ringo Starr, insieme alle vedove di John Lennon e Harrison, rispettivamente Yoko Ono e Olivia Harrison, hanno presentato il primo videogioco dei Beatles su Xbox 360: i quattro scarafaggi si sono virtualmente riuniti per la nuova edizione di RockBand: "The Beatles: Rock Band" uscirà il prossimo 9 settembre, nella data 09-09-09 (il 9 era un numero magico per i Beatles).

Il software costerà 59,99 dollari. I fan dovranno potranno acquistare gli strumenti simili a quelli usati dalla celebre band per  99,99 dollari.

"The Beatles: Rock Band" sarà disponibile simultaneamente in Nordamerica, Europa, Australia e Nuova Zelanda, per Xbox 360 di Microsoft, Playstation 3 di Sony, e Wii di Nintendo.


Il videogame è targato Apple Corps (la storica casa dei Fab Four) e di Harmonix Music Systems di Mtv Games.

Inserito il 2 di giugno 2009 in e3 09
Permalink | Commenti (0) | TrackBack

Segnala a: Delicious | Digg | Reddit | Furl | Stumble Upon | Smarking | OKNOtizie | Segnalo | Yahoo! | Magnolia | Invia il post

Pubblicità